zerometano da fonti rinnovabili

San Lazzaro (BO)

zerometano è alimentato da fonti rinnovabili

Lo sapevi che?
🏗 In caso di nuove costruzioni e ristrutturazioni importanti è obbligatorio dotare l’immobile di impianti alimentati da fonti rinnovabili?

💡 Secondo la normativa relativa al D.Lgs. n.28/2011, a partire dal 2018 gli edifici di nuova costruzione o sottoposti a ristrutturazione rilevante devono coprire almeno il 50% dei consumi con le fonti rinnovabili.

🔌 Come ti dicevamo, zerometano è alimentato da fonti rinnovabili.
Scegliendo zerometano eliminerai il gas per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

💶 Con zerometano risparmierai da subito sui costi per il riscaldamento, fino al 70% rispetto al tradizionale sistema a metano (o gpl/gasolio).

Abbinando al Sistema per l’eliminazione del gas un impianto solare fotovoltaico ti garantirai un ulteriore risparmio sui costi energetici della tua abitazione, abbattendo drasticamente i costi delle bollette.

Cosa si intende per “ristrutturazione rilevante”?
È una ristrutturazione rilevante quella relativa ad edifici esistenti con superficie utile superiore a 1000 m² in cui si eseguono opere di rinnovamento integrale degli elementi costituenti l’involucro edilizio (attenzione però, tale definizione non ha nulla a che vedere con il significato di ristrutturazione previsto dal D.P.R. 380/2001 – Testo Unico per l’Edilizia).

Inoltre, rispettando sempre le norme di distanze minime tra gli immobili e di protezione del nastro stradale, i progetti di edifici di nuova costruzione e di ristrutturazioni rilevanti che incrementano di almeno il 30% le suddette percentuali di fonti rinnovabili, hanno diritto ad un bonus volumetrico del 5% (art. 12, comma 1).

Guarda le altre testimonianze